logo

La Regione conferma i MiMuovo: da luglio cambiano i rimborsi per gli abbonati AV

La Regione Emilia Romagna lascia immutate e conferma le agevolazioni per gli abbonati MiMuovo previste per l'acquisto della Carta MiMuovo Tuttotreno e per gli abbonamenti MiMuovoFB/IC e con la possibilità di acquistare la "estensione regionale". Per quanto riguarda gli abbonati AV della Bologna-Firenze prevede importanti novità per la modalità di rimborso.

A partire dagli abbonamenti di Luglio 2016 il rimborso previsto per i pendolari residenti in Emilia-Romagna non sarà più applicato automaticamente in fase di acquisto, ma sarà erogato successivamente dalla Regione per una quota fissa di 45 Euro per ogni mese. Una quota che potrà essere aggiornata annualmente in relazione al prezzo dell'abbonamento. Una soluzione che dovrebbe semplificare anche il rilascio della cosiddetta "estensione regionale" che permette all'abbonato AV di utilizzare sulla stessa relazione anche treni regionali.

Il rimborso riguarderà gli abbonamenti mensili AV messi in vendita da qualsiasi impresa ferroviaria per la tratta interessata e verrà effettuato dalla Regione tramite la società FER.

La nuova modalità introdurrà vantaggi per gli abbonati, che potranno acquistare attraverso tutti i canali di vendita, non dovranno rinnovare ogni mese la attestazione di residenza e potrannoavvalersi di ogni operatore AV che istituisca il titolo dell'abbonamento mensile.

Il rimborso avverrà a cadenza trimestrale con una prima attivazione il prossimo 1° ottobre 2016, inviando a FER una mail (abbonatiavbofi@fer.it) contenente un modulo con i dati personali, il codice IBAN, la copia della carta di identità e degli abbonamenti acquistati.

Maggiori informazioni verranno fornite sul sito web della Regione Emilia Romagna: http://mobilita.regione.emilia-romagna.it/

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo. close [ informativa ]