logo

Servizio Trasparenza: al via la campagna per i rimborsi di quanto pagato impropriamente per finanziamenti e cessione del quinto dello stipendio/pensione

Federconsumatori Emilia Romagna e Cgil Emilia Romagna lanciano anche nella nostra regione la Campagna nazionale “SERVIZIO TRASPARENZA”, per consentire ai cittadini di ottenere i dovuti rimborsi in caso di problematiche legate sia alla cessione del quinto dello stipendio/pensione, sia al ricorso a prestiti al consumo con banche e società finanziarie.

Il servizio sarà a disposizione dei cittadini nelle sedi territoriali di Federconsumatori e Cgil, per evidenziare eventuali abusi o anomalie contrattuali.

Se si dovessero rintracciare delle anomalie nei contratti, i cittadini potrebbero recuperare somme significative (fino al 30% sul totale del finanziamento), che sono state loro sottratte impropriamente.

La platea di cittadini interessati è vastissima: potranno richiedere la verifica tutti coloro che hanno dei contratti in corso e tutti i cittadini che hanno stipulato contratti negli ultimi 10 anni. Anche chi si ricorda di aver stipulato un contratto di finanziamento o per la cessione del quinto dello stipendio/della pensione ma non è più in possesso della relativa documentazione può richiedere la verifica… a reperire il contratto ci penseranno i consulenti a vostra disposizione!

La verifica delle posizioni che consentono il recupero di somme non dovute sarà effettuata da un avanzato software dedicato al calcolo dei costi complessivi praticati.

Tutti i cittadini che vogliono aderire alla Campagna Servizio Trasparenza possono rivolgersi presso i seguenti sportelli di Federconsumatori e della Cgil ER, che sono a disposizione per ogni chiarimento e assistenza.

Grazie a Federconsumatori Emilia Romagna e alla Cgil regionale puoi ottenere ciò che è già tuo!

Le sedi Federconsumatori/Cgil a cui è possibile rivolgersi:

BOLOGNA

Federconsumatori, via del Porto n. 16

Si riceve su appuntamento telefonando allo 051/6087120.

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì ora 9-12 e ore 14-17, giovedì ore 14-17.

PARMA

Federconsumatori, via La Spezia, n. 156

Tel. 0521/508949, segreteria@federconsumatoriparma.it

Da lunedì a venerdì ore 9-12.30 e ore 14,40-18.

REGGIO EMILIA

Federconsumatori, via Bismantova n. 7

Si riceve su appuntamento telefonando allo 0522/433171.

Dal lunedì al venerdì ore 9-13, dal lunedì al giovedì ore 15-18.

FORLI’

Federconsumatori, via Pelacano n. 7

Tel. 0543.371170.

Dal lunedì al giovedì ore 9-12.30 e ore 15-18.30. Venerdì ore 9-12.30 e sabato ore 9-12.

CESENA

Federconsumatori, via Plauto n. 90

Tel. 0547.642134

Lunedì, martedì, giovedì ore 9 -12.30 e ore 15-18.30. Mercoledì e venerdì ore 9-12.30.
 

RAVENNA

Sede di RAVENNA, via Pellegrino Matteucci n. 15

Mercoledì ore 15.30-18 su appuntamento, telefonando al n. 0544.244211.

Sede di FAENZA, Corso Matteotti n. 4/24
Giovedì ore 15-18 su appuntamento, telefonando al n. 0546.699611.

Sede di LUGO, via Manfredi n.42

Mercoledì e giovedì ore 15-18, su appuntamento, telefonando al n. 0545.913011.

RIMINI

Federconsumatori, via Caduti di Marzabotto n. 30

Tel. 0541.779989.

Dal lunedì al venerdì ore 9-12.

PIACENZA

Il servizio sarà operativo dal 26 agosto.

Si riceve su appuntamento telefonando allo 0523/459753

Sede di PIACENZA Via XXIV Maggio, n.18

Lunedì ore 9.30-12.30/15-17.30; martedì ore 9.30-12.30; mercoledì ore 15-17.30.

Sede di CASTELSANGIOVANNI (dal 5/09), giovedì ore 9.30-11.30.

Sede di S. NICOLO' (dal 4/09), mercoledì ore 9.30-11.30.

Sede di MONTICELLI (dal 7/09), venerdì ore 10-12.

A Modena e Ferrara il servizio sarà operativo in autunno.

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo. close [ informativa ]