logo

Soppressione abbonamenti AV: raccolta fondi per ricorso al TAR

E' stato costituito il Comitato Nazionale Pendolari AV che si propone raccogliere adesioni formali al comitato e fondi per inoltrare un ricorso al TAR per contrastare quanto deciso dalle Autorità dei Trasporti e Antitrust intervenute per confermare l'Alta Velocità come servizio "a mercato", svolto in concorrenza tra le imprese senza obblighi di rilascio per gli abbonamenti.

Una decisione che mette in discussione le scelte di vita di circa 12.000 abbonati che avevano operato le proprie scelte in considerazione della disponibilità di servizi veloci e sostenibili economicamente che alla luce delle nuove condizioni sono posti seriamente in discussione. Viene quindi avviata questa raccolta di fondi che servirà ad affrontare il ricorso al TAR, supportato da Federconsumatori nazionale, per contrastare tali pronunciamenti. Eventuali fondi non utilizzati o residuali saranno devoluti ad associazioni di beneficenza indiviaduati attraverso un sondaggio.

Nell'allegato volantino informativo sono presenti ulteriori dettagli sui proponenti e i sostenitori dell'iniziativa.

Il versamento potrà essere fatto alle seguenti coordinate.
IBAN: IT49 T088 8514 2010 0000 0032 067
presso BANCA CRAS CR. COOP. TOSCANO
intestato a Comitato Nazionale Pendolari AV
specificando nella causale DONAZIONE PER RICORSO AL TAR

File allegati

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo. close [ informativa ]