In questi giorni è molto dibattuta la decisione del Comune di Bologna di chiedere il pagamento della Tassa Rifiuti Solidi Urbani in sole due rate anziché le solite quattro, scelta che ha causato difficoltà nelle famiglie e nei cittadini a più basso reddito. Pubblichiamo un’intervista al presidente di Federconsumatori Bologna Maurizio Gentilini, apparsa sul Resto del Carlino di sabato 5 maggio, che riassume la posizione della nostra associazione al riguardo.

TARSU-carlino-5-5-12.pdf (484 download)
2.320 Visite