Richiamo auto Citroën e DS Automobiles: in pochi giorni son pervenute centinaia di segnalazioni dai cittadini allarmati per la propria sicurezza. Chiediamo un incontro urgente con le aziende per fornire chiarimenti e necessarie forme di ristoro.

Stiamo ricevendo un considerevole numero di segnalazioni da parte degli utenti riguardanti le lettere di richiamo emesse da Citroën o DS Automobiles in relazione ai sistemi di gonfiaggio degli airbag prodotti dalla società Takata. Le comunicazioni ricevute da numerosi automobilisti indicano che le sostanze chimiche presenti in tali dispositivi potrebbero deteriorarsi nel tempo, aumentando il rischio di rottura degli airbag con una forza eccessiva in caso di incidente, potenzialmente causando lesioni gravi o addirittura fatali al conducente e ai passeggeri. Di fronte a questo pericolo, l'azienda ha invitato i clienti a sospendere immediatamente l'utilizzo dei veicoli interessati. Tuttavia, si è verificata una complicazione ulteriore: i riparatori autorizzati segnalano di non disporre…

Continua a leggereRichiamo auto Citroën e DS Automobiles: in pochi giorni son pervenute centinaia di segnalazioni dai cittadini allarmati per la propria sicurezza. Chiediamo un incontro urgente con le aziende per fornire chiarimenti e necessarie forme di ristoro.

Alluvione: Arera dispone la sospensione, al momento solo per 4 mesi, dei termini di pagamento di bollette e avvisi per luce, gas, acqua e rifiuti. Federconsumatori a disposizione dei cittadini coinvolti per informazioni e assistenza.

Arera ha reso noto ieri che il periodo di sospensione dei termini di pagamento di bollette e avvisi di pagamento di luce, gas, acqua e rifiuti per le popolazioni alluvionate (già deciso con la delibera 216/2023/R/com) sarà di 4 mesi a partire dal 1° maggio 2023. La sospensione riguarda tutte le utenze e le forniture dei Comuni come individuati dal decreto-legge 61/23 (cd. “decreto alluvione”) che si trovano in parte del territorio dell’Emilia-Romagna (province di Reggio-Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini), in alcuni comuni della Provincia di Pesaro e Urbino e in alcuni comuni della Città metropolitana di Firenze. Nonostante il decreto preveda, un periodo massimo di sospensione di…

Continua a leggereAlluvione: Arera dispone la sospensione, al momento solo per 4 mesi, dei termini di pagamento di bollette e avvisi per luce, gas, acqua e rifiuti. Federconsumatori a disposizione dei cittadini coinvolti per informazioni e assistenza.

Pubblicità ingannevole sui social: sanzione per il “collirio in grado di cambiare il colore dell’iride”. Un caso di Federconsumatori Parma

Grande successo di Federconsumatori Parma, con il contributo dell’Avv. Silvia Dodi, a tutela dei consumatori anche più giovani, fruitori della piattaforma TikTok.Sulla base della segnalazione presentata da Federconsumatori Parma, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha irrogato a Crystal Drops. Co. sanzioni per complessivi 45 mila euro, a fronte di pratiche commerciali scorrette, relative alla diffusione di un video sulla piattaforma TikTok, diretto a reclamizzare gocce oculari asseritamente in grado di cambiare il colore degli occhi.In particolare dal procedimento è emerso che la diffusione di tale video in assenza di avvertenze idonee a palesarne l’intento promozionale costituisse una condotta particolarmente insidiosa perché in grado di neutralizzare le difese che l’utente…

Continua a leggerePubblicità ingannevole sui social: sanzione per il “collirio in grado di cambiare il colore dell’iride”. Un caso di Federconsumatori Parma

Buoni fruttiferi postali: il Tribunale di Roma dichiara inammissibile la class action sui buoni serie Q. Federconsumatori valuta le azioni da intraprendere ritenendo le motivazioni opinabili

È di stamattina la comunicazione dell'ordinanza del Giudice del Tribunale Civile di Roma che, inaspettatamente, ha dichiarato l’inammissibilità della class action presentata dalla Federconsumatori a tutela dei risparmiatori in possesso dei buoni fruttiferi postali della serie Q nei confronti di Poste Italiane.

Continua a leggereBuoni fruttiferi postali: il Tribunale di Roma dichiara inammissibile la class action sui buoni serie Q. Federconsumatori valuta le azioni da intraprendere ritenendo le motivazioni opinabili