Caro energia e caro tutto. L’intervento della presidente Renza Barani a “detto e non detto” su TVqui

La presidente di Federconsumatori Emilia Romagna, Renza Barani, ospite di TvQui nella trasmissione "Detto e non detto" è intervenuta sull'inflazione, la ripresa economica e sui vistosi aumenti dei prezzi di molti prodotti, a causa della carenza di materie prime. Nel corso della trasmissione si è discusso, inoltre, delle spese per la luce e il gas che, rispetto a febbraio 2020, sono aumentate di oltre il 20% e degli aumenti generalizzati per servizi che non sono impattati direttamente dagli aumenti energetici o della farina come alberghi e ristoranti. Il timore è di un incremento inflattivo che intacchi stipendi, pensioni e risparmi. Guarda di seguito tutta la trasmissione

Continua a leggereCaro energia e caro tutto. L’intervento della presidente Renza Barani a “detto e non detto” su TVqui

​Trasporti, fino al 15/11 la richiesta alla Regione per ottenere “Salta Su”, l’abbonamento gratuito per gli under 19. Dal 16/11 i rimborsi per chi frequenta istituti fuori regione

La Regione Emilia Romagna ha prorogato fino al 15 novembre la possibilità di richiedere l’abbonamento gratuito “Salta su!” per viaggiare su bus e treni regionali sul percorso casa-scuola. L’iniziativa è rivolta agli studenti under 19 residenti in Emilia-Romagna iscritti alle scuole superiori di secondo grado e con Isee familiare pari o inferiore a 30mila euro. Per presentare la richiesta è necessario collegarsi al sito dedicato. Successivamente e fino al 30 novembre sarà possibile utilizzare i Pin ricevuti dalla Regione per ottenere l’emissione dell’abbonamento gratuito da parte delle aziende di trasporto regionali direttamente interessate, seguendo le istruzioni contenute nello stesso file pdf con il quale viene comunicato l'esito. Dal 1° dicembre 2021 tutti i Pin non utilizzati saranno annullati e non sarà quindi…

Continua a leggere​Trasporti, fino al 15/11 la richiesta alla Regione per ottenere “Salta Su”, l’abbonamento gratuito per gli under 19. Dal 16/11 i rimborsi per chi frequenta istituti fuori regione

Treni, Linea Parma-Guastalla-Suzzara da incubo. Pesanti ritardi e soppressioni

Dopo i pesanti disagi del 2 novembre, con diverse soppressioni di treni in conseguenza dell'investimento di una persona, anche questa mattina vengono segnalati ritardi e soppressioni che, in assenza di fatti eclatanti, rappresentano la triste quotidianità di chi utilizza il mezzo pubblico sulla tratta Parma-Guastalla-Suzzara.

Continua a leggereTreni, Linea Parma-Guastalla-Suzzara da incubo. Pesanti ritardi e soppressioni