Bonus trasporti 2023 al via!Da meta’ febbraio sara’ attiva la piattaforma per la richiesta

Anche nel 2023 verrà attivato il Bonus Trasporti di 60 euro, già sperimentato nella seconda parte del 2022. L’agevolazione avrà validità fino al 31 dicembre 2023, anche se con requisiti più stringenti. A prevederlo è il “Decreto Trasparenza” pubblicato in Gazzetta il 14 gennaio scorso. Questo voucher per studenti e lavoratori sarà riconosciuto solo a chi ha conseguito nel 2022 un reddito complessivo inferiore a 20.000 euro (35.000 nell’anno precedente) e sarà rilasciato per l’acquisto di abbonamenti fino ad esaurimento delle risorse disponibili, pari a 100 milioni di euro. Attraverso l'accesso al portale del Ministero del Lavoro tramite SPID o Carta Identità Elettronica (CIE) si potrà presentare la richiesta per il…

Continua a leggereBonus trasporti 2023 al via!Da meta’ febbraio sara’ attiva la piattaforma per la richiesta

Gas, mercato libero, attenzione alle tariffe fuori mercato

Federconsumatori Emilia Romagna lancia un vero e proprio SOS BOLLETTE, invitando i consumatori che hanno nel tempo sottoscritto contratti di fornitura nel mercato libero a verificare le condizioni economiche che sono in questo momento applicate dal proprio Gestore. Condizioni che potrebbero essere penalizzanti rispetto ad altri contratti del Mercato Libero e al prezzo definito mensilmente da Arera per il mercato tutelato.Lo verifichiamo quotidianamente negli oltre settanta sportelli della nostra Associazione, e dalle tante telefonate che riceviamo: una parte consistente di cittadini non sa se il proprio contratto è nel mercato libero o in quello tutelato. Ancora di più, la grande maggioranza, non segue in nessun modo le evoluzioni dei prezzi, e…

Continua a leggereGas, mercato libero, attenzione alle tariffe fuori mercato

Tlc: in vista aumenti di oltre il 5% per i clienti di Tim e WindTre. Necessario un intervento immediato per scongiurare i rincari e consentire un rilancio del settore.

Tim e WindTre, le aziende di comunicazioni con il maggior numero di utenti in Italia, hanno recentemente modificato le condizioni dei propri contratti, arrogandosi la possibilità, a partire dal 1° gennaio 2024, di modificare in qualsiasi momento le tariffe applicate ai loro servizi, adeguandoli al tasso annuale di inflazione ISTAT, escludendo inoltre il diritto di recesso per gli utenti. Sono previsti incrementi minimi fissi del 5%, anche in caso di tasso di inflazione inferiore a tale livello. Una decisione del tutto arbitraria e a nostro avviso vessatoria, che limita fortemente la libera scelta del consumatore di disdire senza costi il contratto. Tale pratica impone agli utenti, già vittime di rincari diffusi…

Continua a leggereTlc: in vista aumenti di oltre il 5% per i clienti di Tim e WindTre. Necessario un intervento immediato per scongiurare i rincari e consentire un rilancio del settore.

Pratiche commerciali scorrette, multate Unieuro e Monclick

L’Antitrust ha multato Unieuro e Monclick, rispettivamente per 3 e 1.2 milioni di euro, per pratiche commerciali scorrette.Già nel 2021 le due aziende erano state oggetto di un provvedimento dell’Autorità (con multe di 4 milioni e 300.000 euro) ed erano state diffidate dal proseguire con le condotte scorrette. Le modifiche non sono però state giudicate sufficienti. Le pratiche scorrette sanzionate sono diverse. Innanzitutto, venivano proposte in vendita sui siti internet numerosi prodotti che in realtà non erano presenti in magazzino, con la conseguenza che molti ordini finivano poi cancellati. Questo poteva provocare un danno ai clienti che nel frattempo potevano aver perso altre occasioni oppure subire danni per il ritardo nell’acquisto;Nei…

Continua a leggerePratiche commerciali scorrette, multate Unieuro e Monclick