Telemarketing, cresce in Emilia Romagna lo sciacallaggio nel settore energetico

“Buongiorno, siamo i Fornitori dello Stato, e quindi siamo in grado di ridurle la bolletta del gas, senza bisogno di ISEE o altro. E’ d’accordo a spendere meno?”“Buongiorno, sono Claudia di Federconsumatori, siccome il 1° febbraio è obbligatorio il passaggio al Mercato libero abbiamo ottenuto per lei una riduzione dei costi di gas e luce del 30%…”“Buongiorno, la chiamiamo per dirle che da oggi, se vuole, non dovrà pagare più il canone RAI in bolletta. E’ sufficiente aderire alla nostra proposta per un nuovo contratto…”Più volte Federconsumatori è intervenuta per denunciare il telemarketing selvaggio, che si traduce a volte in vere e proprie truffe, messe in campo da call center per…

Continua a leggereTelemarketing, cresce in Emilia Romagna lo sciacallaggio nel settore energetico

Caro bollette: gli aumenti peseranno anche sui prezzi dei beni di consumo

La Presidente di Federconsumatori Emilia-Romagna Renza Barani interviene a Qui Tv sull'aumento dei prezzi di energia elettrica e gas."Le famiglie dovranno fare i conti con degli aumenti che saranno molto significativi e che sarà presumibilmente difficile reggere, almeno per la fascia di famiglie con redditi medio-bassi". L'intervento completo sul sito di Qui TV.

Continua a leggereCaro bollette: gli aumenti peseranno anche sui prezzi dei beni di consumo

Buoni fruttiferi postali: il Tribunale di Roma dichiara inammissibile la class action sui buoni serie Q. Federconsumatori valuta le azioni da intraprendere ritenendo le motivazioni opinabili

È di stamattina la comunicazione dell'ordinanza del Giudice del Tribunale Civile di Roma che, inaspettatamente, ha dichiarato l’inammissibilità della class action presentata dalla Federconsumatori a tutela dei risparmiatori in possesso dei buoni fruttiferi postali della serie Q nei confronti di Poste Italiane.

Continua a leggereBuoni fruttiferi postali: il Tribunale di Roma dichiara inammissibile la class action sui buoni serie Q. Federconsumatori valuta le azioni da intraprendere ritenendo le motivazioni opinabili

Saldi: circa il 37% delle famiglie approfitterà delle vendite promozionali. Crisi e preoccupazione circa i rincari 2022 incidono sugli acquisti.

Come ad ogni inizio anno, si apre la stagione dei saldi, che in Emilia-Romagna avrà inizio a partire da domani, 5 gennaio Le nostre stime indicano che circa il 37% delle famiglie approfitterà delle vendite promozionali, con una spesa media a famiglia di circa 184 € (il 3% in più rispetto al 2020), anche se vi saranno sicuramente forti differenze, fra famiglie con possibilità di spesa oltre 300 Euro e altre che dovranno rimanere sotto i 100€. Tra coloro che acquisteranno a saldo non manca chi ha “rimandato” qualche regalo di Natale al periodo di vendita promozionale, per acquistarlo a prezzi più vantaggiosi. Sono disparità legate alla situazione economica determinata dalla…

Continua a leggereSaldi: circa il 37% delle famiglie approfitterà delle vendite promozionali. Crisi e preoccupazione circa i rincari 2022 incidono sugli acquisti.

Aumenti pesantissimi del prezzo di gas ed energia elettrica per le famiglie: ancora più necessario l’intervento anche della Regione

Gli ulteriori aumenti di gas e energia elettrica con cui ci dovremo misurare dal 1 gennaio, peseranno gravemente sui bilanci delle famiglie, sia direttamente che indirettamente per effetto degli aumenti dei prezzi generalizzati che indurranno. Il gas rincara del 41,8% e l’energia elettrica del 55%. Sommati agli incrementi del luglio e ottobre scorsi si raggiungono cifre mai viste del 71% per il gas e del 93% per l’energia elettrica. La corsa dei rincari, inoltre, non è finita e rischia di ripetersi anche nel secondo trimestre nel 2022. Seppure da ottobre 2021 il governo abbia stanziato risorse consistenti per ridurre l’impatto sui bilanci delle famiglie – seppur in calo nel 2022 -l’impatto…

Continua a leggereAumenti pesantissimi del prezzo di gas ed energia elettrica per le famiglie: ancora più necessario l’intervento anche della Regione