Ecobonus 2024 per auto elettriche: esauriti il primo giorno i 201 milioni stanziati

Esauriti dopo poche ore dall’apertura delle prenotazioni i 201 milioni disponibili per le auto elettriche della fascia di emissioni 0~20 gr/km di CO2. La piattaforma attivata dal Mimit ieri 3 giugno alle ore 10 per le prenotazioni degli incentivi, a metà pomeriggio risultava già “in riserva”. Dopo 4 mesi di rinvii, le aspettative generate dal provvedimento governativo pubblicato solo il 25 maggio scorso, erano destinate a deludere una gran parte della vasta platea dei richiedenti. Una nuova dimostrazione che l’ “effetto annuncio” è spesso funzionale a coinvolgere le aspettative di molte più persone di quante saranno poi realmente soddisfatte. Per quanto riguarda le auto ibride plug-in (21~60 gr/km CO2) le risorse…

Continua a leggereEcobonus 2024 per auto elettriche: esauriti il primo giorno i 201 milioni stanziati

Libro nero dell’azzardo online: i dati 2023 in Emilia Romagna

Il “Libro nero dell’azzardo” di CGIL e Federconsumatori, presentato il 29 maggio a Roma, contiene molti datisull’Emilia-Romagna; li riassumiamo qui, rinviando a quel testo per ogni approfondimento.L’indagine presenta una mappa di quanto è stato raccolto nell’azzardo nelle Regioni, Provincie e Comunid’Italia nel corso del 2023. Una di queste mappe (pag. 23) rende evidente la gigantesca anomalia nelladistribuzione del gioco da remoto, con il Sud dove si gioca il doppio del nord, e dove nella provincia diMessina (prima in classifica) si gioca quasi quattro volte più di Rovigo (ultima). Dati che rendono evidente laprofonda penetrazione delle mafie e dell’economia irregolare all’interno del gioco legale; in particolarel’online è diventato, per i suoi meccanismi,…

  • Categoria dell'articolo:sliderNEWS
Continua a leggereLibro nero dell’azzardo online: i dati 2023 in Emilia Romagna

Richiamo auto Citroën e DS Automobiles: aumentano le segnalazioni e i disagi dei cittadini, ma nessuna reale risposta dalle case automobilistiche coinvolte. Federconsumatori avvierà ogni iniziativa utile a far valere i diritti dei cittadini interessati.

ma nessuna reale risposta dalle case automobilistiche coinvolte. Federconsumatori avvierà ogni iniziativa utile a far valere i diritti dei cittadini interessati. Sono trascorse due settimane da quando è stata richiesto un incontro urgente con le case automobilistiche coinvolte nella problematica degli airbag difettosi prodotti da Takata, al fine di affrontare le molteplici questioni e disagi segnalati dai cittadini. Durante questo periodo, siamo stati sommersi da segnalazioni di utenti coinvolti, che spaziano tra diverse case automobilistiche, tra cui Citroën, DS Automobiles, Volkswagen, Nissan, Seat, Skoda e Audi. Sarebbe utile che il Ministero dei Trasporti pubblicasse un elenco completo dei modelli di auto interessati nell'archivio dei richiami, e ci chiediamo il motivo per…

Continua a leggereRichiamo auto Citroën e DS Automobiles: aumentano le segnalazioni e i disagi dei cittadini, ma nessuna reale risposta dalle case automobilistiche coinvolte. Federconsumatori avvierà ogni iniziativa utile a far valere i diritti dei cittadini interessati.

ECOBONUS auto e moto: al via dal prossimo 3 giugno gli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni. L’Italia ”fanalino di coda” UE nelle vendite di auto elettriche: ritardi per gli incentivi e le colonnine di ricarica

Dopo lunghe settimane di ipotesi e indiscrezioni, sulla Gazzetta Ufficiale del 25 maggio u.s. è stato finalmente pubblicato il Decreto che formalizza in via definitiva il funzionamento e la struttura dei nuovi Ecobonus 2024, gli ormai rituali e sempre attesissimi incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni. Quest’anno scatteranno il 3 giugno 2024 alle ore 10, quando sarà attivata la nuova piattaforma del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit) gestita da Invitalia. Gli incentivi previsti dal decreto, 950 milioni di euro, per le diverse categorie di veicoli saranno proporzionali alla quantità di emissioni di anidride carbonica (CO²) espresso in grammi per km percorso, con i vantaggi maggiori…

  • Categoria dell'articolo:sliderNEWS
Continua a leggereECOBONUS auto e moto: al via dal prossimo 3 giugno gli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni. L’Italia ”fanalino di coda” UE nelle vendite di auto elettriche: ritardi per gli incentivi e le colonnine di ricarica

Richiamo auto Citroën e DS Automobiles: in pochi giorni son pervenute centinaia di segnalazioni dai cittadini allarmati per la propria sicurezza. Chiediamo un incontro urgente con le aziende per fornire chiarimenti e necessarie forme di ristoro.

Stiamo ricevendo un considerevole numero di segnalazioni da parte degli utenti riguardanti le lettere di richiamo emesse da Citroën o DS Automobiles in relazione ai sistemi di gonfiaggio degli airbag prodotti dalla società Takata. Le comunicazioni ricevute da numerosi automobilisti indicano che le sostanze chimiche presenti in tali dispositivi potrebbero deteriorarsi nel tempo, aumentando il rischio di rottura degli airbag con una forza eccessiva in caso di incidente, potenzialmente causando lesioni gravi o addirittura fatali al conducente e ai passeggeri. Di fronte a questo pericolo, l'azienda ha invitato i clienti a sospendere immediatamente l'utilizzo dei veicoli interessati. Tuttavia, si è verificata una complicazione ulteriore: i riparatori autorizzati segnalano di non disporre…

Continua a leggereRichiamo auto Citroën e DS Automobiles: in pochi giorni son pervenute centinaia di segnalazioni dai cittadini allarmati per la propria sicurezza. Chiediamo un incontro urgente con le aziende per fornire chiarimenti e necessarie forme di ristoro.