Al momento stai visualizzando “Pane e azzardo: il sorpasso possibile”. Un focus sulla crescita dell’azzardo on-line in Emilia-Romagna.

Martedì 5 dicembre alle ore 10, presso la CdLM di Bologna sala G.Di Vittorio si terrà presentazione dell’indagine: “Pane e azzardo: il sorpasso possibile“. Un focus sulla crescita dell’azzardo on-line in Emilia-Romagna.

Federconsumatori, CGIL e la Campagna Mettiamoci in gioco dell’Emilia Romagna presentano il primo rapporto
sull’azzardo online nella nostra Regione, ispirato ai contenuti del Libro Nero dell’azzardo, presentato lo scorso mese di
settembre alla Camera dei Deputati. Un rapporto, il nostro, reso complesso nella sua costruzione dai troppi limiti
normativi e dall’eccessivo ritardo con il quale vengono diffusi una parte dei dati dell’azzardo. Dati che sono
assolutamente indispensabili a tutti coloro che operano per il contenimento dei danni dell’azzardo, nella Sanità pubblica,
negli Enti locali, nel Terzo Settore e nell’associazionismo. Con la Finanziaria 2020 è stato incomprensibilmente secretato
il dettaglio dei dati di gran parte del gioco fisico, mentre la diffusione dei dati del gioco online avviene con ritardi ormai
prossimi ai due anni. I dati che qui presentiamo sono frutto di una richiesta di accesso agli atti, avanzata da
Federconsumatori Modena all’Agenzia Dogane e Monopoli, che si ringrazia per la collaborazione. Nel rapporto
presentiamo anche alcuni numeri, assai preoccupanti, relativi al complesso dell’azzardo (fisico e online) nella nostra
Regione, suddivisi per provincia e Comuni; si tratta di stime, non essendo purtroppo i dati di gran parte del gioco fisico
disponibili alle analisi.

Al link che troverete di seguito, sarà possibile visualizzare i risultati dell’indagine:

275 Visite