Ancora una volta Federconsumatori Modena ha ricevuto numerose segnalazioni da cittadini modenesi che sono stati contattati contattati telefonicamente da sedicenti operatori del servizio di assistenza di Hera che hanno promesso loro  la restituzione di cifre pagate indebitamente chiedendo la comunicazione dei dati di fatturazione.

Il numero del chiamante che i cittadini hanno riferito ha il prefisso di Roma. Purtroppo e ovviamente, come in tante altre occasioni si tratta di telefonate tranello che hanno lo scopo di carpire i dati di questi ignari utenti che poi rischiano molto concretamente di trovarsi con unelettri cambio di gestore di energiaca e gas che non hanno mai richiesto e voluto, oppure con una doppia fatturazione.

E’ perciò quanto meno opportuno  ribadire che a telefonate di questo genere non bisogna prestare attenzione e MAI PER NESSUNA RAGIONE VANNO COMUNICATI I DATI DI FATTURAZIONE di NESSUN TIPO DI FORNITURA (luce, gas, telefono, ecc.). Nè Hera, né alcun altro gestore utilizza il mezzo telefonico per comunicazioni, di questo genere. Bene hanno fatto i cittadini che ci hanno contattato a non fornire alcuna informazione all’interlocutore telefonico. Bene hanno fatto a prendere nota del numero di telefono di chi li stava chiamando  e benissimo hanno fatto a chiamare il numero verde SosTruffa 800631316 per segnalare quanto accaduto.

1.852 Visite
  • Categoria dell'articolo:NEWS
  • Tempo di lettura:2 min. di lettura