Al momento stai visualizzando Disagi per lavori sulla Parma – Guastalla – Suzzara. Accolta la richiesta di ulteriori bus sostitutivi

Sarà operativo dal prossimo 27 giugno un nuovo bus sostitutivo che si aggiungerà ai servizi già previsti dal nuovo orario estivo derivato dalle interruzioni per lavori che interesseranno la Parma – Guastalla – Suzzara fino a dicembre 2022.
Dopo le richieste degli utenti, fatte proprie da Federconsumatori, Trenitalia Tper, FER e Regione Emilia-Romagna hanno riconosciuto la necessità di istituire questo servizio bus, che sarà in partenza da Parma alle ore 7,45, anticipando così il previsto treno in partenza alle 8,00 che non consentirebbe a molti utenti di rispettare il proprio orario di lavoro.
La lunga interruzione programmata sulla Parma – Guastalla – Suzzara è dovuta ad importanti lavori di rifacimento della stazione di Guastalla. Lavori che vedranno il loro culmine dal 1 agosto all’11 settembre con servizio completamente svolto con bus sostitutivi. Questi interventi sono funzionali alla successiva elettrificazione della linea, prevista e finanziata dalla Regione Emilia-Romagna già a partire dal prossimo anno.
Federconsumatori rileva i pesanti disagi che queste interruzioni comportano sulla qualità di vita e del trasporto, che ricadono interamente sugli utenti del trasporto ferroviario, che possono essere mitigati solamente con la prospettiva di servizi radicalmente migliorati e treni nuovi. Un obiettivo molto importante da raggiungere anche con il coinvolgimento tempestivo delle rappresentanze dell’utenza per mitigare gli effetti degli interventi programmati.

“Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. D.M. 10/08/2020 “B.P. S.M.

Bologna, 24 giugno 2022

254 Visite
  • Categoria dell'articolo:NEWS / TRASPORTI E TURISMO /
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura