Al momento stai visualizzando Il lavoro dello sportello SOS turista nel 2021. Le tendenze del 2022

SOS Turista è lo sportello nazionale di Federconsumatori dedicato al turismo. Opera a Modena dal 1997, fornendo gratuitamente consulenze telefoniche e mezzo mail, e godendo di un contributo della Camera di Commercio di Modena.
E’ anche un osservatorio delle tendenze turistiche; in questo senso registriamo la forte ripresa del turismo nei primi mesi del 2022 (per alcune fonti +50% sull’anno precedente), l’importante crescita dei turisti extraUE in Italia (prenotazioni giugno 2022 su giugno 2021 a + 850%). Torna a volumi importanti il turismo nelle città d’arte, e crescono le prenotazioni di viaggi internazionali, in particolare verso gli USA, l’Oceano Indiano e l’Egitto, mete in forte tendenza.
Sul fronte dei prezzi registriamo (dati ISTAT) importanti aumenti sul fronte dei trasporti +11%, con un forte peso del trasporto aereo, e dei servizi ricettivi e di ristorazione, con il +4,7%.
L’Osservatorio nazionale Federconsumatori ha registrato un incremento dal 5% al 12% del costo di ombrelloni e sdrai negli stabilimenti balneari, ed un vero e proprio deragliamento del costo noleggio auto, con il + 67% sul 2021. Nel 2019 i viaggi dei residenti in Italia erano stati 71,8 milioni; nel 2020 avevano toccano il loro minimo storico con 37,5 milioni per poi risalire nel 2021 a 41,6 milioni. Gli italiani che in estate avevano fatto almeno una vacanza di 4 giorni erano nel 2019 il 37,8% della popolazione, diventati il 30,9% nel 2020 e cresciuti nel 2021 al 33,9%.
Le attese sono quelle di un importante avvicinamento, nel 2022, ai dati prepandemia.
La voglia di vacanze sembra prevalere sulle tensioni e sulle difficoltà economiche, ma è probabile, anche in questo settore, la crescita delle diseguaglianze, con la parte del paese in maggior difficoltà che sarà costretta a rinunciare o ridurre il tempo dedicato alle vacanze, almeno rispetto a quelle in strutture ricettive.
Rispetto all’attività dello Sportello SOS Turista si segnala la forte concentrazione di attività attorno ai rimborsi voucher. La grande prevalenza delle 1853 consulenze rilasciate nel 2021 sono state relative al caos generato dalle continue modifiche delle regole attorno ai rimborsi per prestazioni turistiche rese impossibili dalla pandemia. La proroga da 12 a 24 mesi, infine a 30 mesi ha creato un notevole disagio trai consumatori.
La gestione da parte del Governo della vicenda Alitalia è stata insufficiente, con migliaia di passeggeri ancora in attesa dei rimborsi non solo dei voucher, ma anche dei biglietti emessi per date successive alla chiusura della Compagnia, non riconosciuti dal soggetto subentrato. Il Governo, con ritardo, ha finanziato con 100 milioni di euro un fondo per i risarcimenti, ma manca ancora l’operatività. Anche l’altra Compagnia che ha cessato l’attività, Blu Panorama, ha lasciato migliaia di viaggiatori in attesa di capire come e se saranno risarciti.
Nel trasporto aereo vanno rimarcati i gravi comportamenti di alcune Compagnie aeree, che negano i rimborsi dei voucher e sono in generale latitanti nelle risposte ai passeggeri in caso di disservizi. La palma dei peggiori spetta alla Compagnia portoghese TAP, assieme alla spagnola Volotea e alla “solita” Ryanair; poco distanti Iberia e British.
Le Agenzie online si caratterizzano, con l’eccezione di Volagratis, per l’impalpabilità del servizio dedicato ai clienti e spesso per la loro irreperibilità.
Lo Sportello ha seguito diversi casi relativi ad Agenzie di viaggio che nel frattempo hanno chiuso, lasciando tanti clienti privi dei voucher o con titoli non esigibili.
Oltre ad illustrare i percorsi, le modalità e le normative in continuo cambiamento lo Sportello ha anche assistito le persone nell’ottenimento dei propri diritti, ottenendo rimborsi voucher prima dei 30 mesi ed altri rimborsi bloccati senza motivo.
Una attività che continua in queste settimane, con le prime segnalazioni, anche di qualità, nei pacchetti turistici e nelle Crociere.

Per qualsiasi segnalazione potete contattare 059 260446

Federconsumatori Modena APS Sportello SOS Turista

294 Visite
  • Categoria dell'articolo:NEWS / TRASPORTI E TURISMO
  • Tempo di lettura:4 minuti di lettura