Questo rapporto si propone di analizzare le filiere produttive e le catene del valore di tre importanti settori in Emilia Romagna: l’abbigliamento, gli elettrodomestici bianchi, e il sistema agroalimentare. Nel sistema agroalimentare ci si è focalizzati principalmente sulle seguenti filiere: cereali, latte, Parmigiano-Reggiano, ortofrutta. L’analisi ha come principale scopo quello di comprendere il peso di ogni segmento della catena del valore ed in specifico i ruoli di potere di ciascuno nella determinazione del prezzo finale al consumatore e della ripartizione dei costi e dei ricavi. Particolare attenzione, nella parte finale di ogni catena è data al ruolo della grande distribuzione organizzata (GDO). Le fonti utilizzate sono state da un lato le ricerche già effettuate e le banche dati disponibili e dall’altro un insieme di interviste agli attori delle filiere e a alcuni esperti in particolare nel settore agroalimentare, dell’abbigliamento e degli elettrodomestici.

Quanto ci costa la corsa al low cost.pdf (2495 download)
2.969 Visite