Nel momento in cui si assume un farmaco, vanno considerati i benefici, ma soprattutto anche i possibili rischi e, pertanto, va assunto solo in caso di necessità. Circola molta informazione sui medicinali e, spesso, se ne parla alimentando false speranze o allarmismi inutili.

Nel 2001 sono stati introdotti sul mercato i farmaci generici; questi medicinali sono equivalenti, per qualità, efficacia e sicurezza, ai corrispettivi di marca. Il vantaggio non è solo nella riduzione di prezzo, che pure genera un importante risparmio per il servizio Sanitario Nazionale.

I cittadini devono essere parte attiva in un processo di cambiamento per divenire responsabili della propria salute e informati sui comportamenti necessari a preservarla; di conseguenza devono rapportarsi attivamente con il proprio nedico di fiducia.

La mini guida a cura della Dott.ssa Miriam Bisagni, che trovate in allegato, vuole fornire una serie d’indicazioni e consigli per un uso più consapevole dei farmaci, tenendo più chiaro il principio che non sono beni di consumo, ma risorsa per la salute.

Come usare bene i farmaci.PDF (731 download)
5.977 Visite