You are currently viewing Federconsumatori Parma, parte la campagna: non facciamoci truffare

Parte la campagna “NON FACCIAMOCI TRUFFARE” che Federconsumatori e SPI CGIL Parma, insieme alle amministrazioni locali e alla preziosa e fattiva collaborazione dell’Arma dei Carabinieri, intendono portare su tutto il territorio provinciale.

Agli appuntamenti già in calendario parteciperanno i sindaci Michela Canova e Cristina Merusi, il comandante dei Carabinieri Giuseppe Sepe e il maresciallo Francesco Scianna, i comandanti della Polizia Municipale Pier Paolo Pezziga e Franco Drigani, l‘avv. Silvia Dodi, il presidente di Federconsumatori Parma, Fabrizio Ghidini, e il segretario generale dello SPI CGIL provinciale, Paolo Bertoletti.

Contatti per ulteriori incontri pubblici sono già stati avviati con i Comuni di Parma, Salsomaggiore Terme, Fornovo Taro, Traversetolo e Borgo Val di Taro.

In programma ci sono peraltro la creazione di una pagina di informazione Facebook “SOS TRUFFE PARMA” e di un breve vademecum.

Un sentito ringraziamento al prefetto di Parma, dott. Giuseppe Forlani, che ha sostenuto il progetto, volto alla diffusione di informazioni e conoscenze nell’ottica di creare una rete di prevenzione nei confronti di un fenomeno in forte espansione, dalle molteplici forme e fonte di crescente allarme sociale.

Di seguito le locandine di presentazione del progetto a  Colorno (PR) e Sala Baganza (PR) rispettivamente il 26 e 27 febbraio 2016

Non facciamoci truffare -sala-b-27.2.16.jpg (437 download)
3.512 Visite