You are currently viewing I Diritti dei consumatori in 8 lingue

L’informazione e la formazione dei cittadini sulla normativa vigente e sulle iniziative da intraprendere per difendersi da truffe, pubblicità ingannevoli, comportamenti scorretti delle imprese ecc.costituisce una parte importante dell’attività di Federconsumatori , ma, la traduzione in otto lingue e la pubblicazione in centomila copie di questo opuscolo, aggiornato agli ultimi eventi legislativi e redatto dai nostri legali, è una iniziativa straordinaria che, per la Federconsumatori, ha un significato politico e culturale particolare.L’immigrazione è ormai un dato strutturale in Europa e in Italia. Gli immigrati sono 40 milioni in Europa e oltre 3 milioni e mezzo in Italia (nel 1990 erano 500 mila), in alcuni territori del centronord la presenza di cittadini stranieri tocca la soglia del 10% sul totale della popolazione. Quando si arriva a questi livelli il problema non è più quello di estendere e qualificare i servizi di accoglienza,ma di fare in modo che gli immigrati diventino cittadini a pieno titolo. Poiché tutti dovrebbero avere le stesse opportunità di accesso allo stato sociale, al sistema dei servizi e alla conoscenza e difesa dei propri diritti, allora è importante partire dalla diversità di condizionidegli immigrati ed avere la consapevolezza che sono la fascia sociale maggiormente soggettaai fenomeni di sfruttamento di emarginazione e discriminazione. In Italia, in questi ultimi tempi, i problemi sociali, individuali o collettivi degli immigrati vengono spesso letti intermini etnici, religiosi e razziali. Le strumentazioni mediatiche e la demagogia populistarappresentano spesso l’immigrato come un pericolo per la nostra sicurezza sociale.La Federconsumatori vuole fare la sua parte per sconfiggere questa cultura che asseconda e alimenta paure collettive ed aumenta il sentimento di ostilità verso il cittadino straniero. Siamo consapevoli che la difesa della legalità e della sicurezza risiede nella capacità di metterein campo politiche che agiscano contro le pratiche di sfruttamento di cui gli immigrati sonovittime. La diffusione della conoscenza dei loro diritti e l’eventuale intervento dei nostri legali,presenti negli oltre ottocento sportelli della Federconsumatori, vuole essere un nostro modestocontributo.La scelta degli argomenti della guida è stata fatta sulla base dei temi che maggiormante impegnanola nostra associazione nell’attività quotidiana di tutela. Ci auguriamo che possa fornire strumenti di conoscenza tali da poter prevenire raggiri e truffe fornendo a tutti la possibilità di difendersi.

DirittiConsum8lingue.pdf (1397 download)
2.849 Visite