Al momento stai visualizzando Nuovo registro pubblico delle opposizioni, cosa sapere

A partire dal 27 luglio 2022 è attivo il NUOVO REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI, introdotto con
DPR 26/2022.
La novità principale riguarda la possibilità di iscrivere nel registro tutti i numeri telefonici nazionali, inclusi i
cellulari che si aggiungono quindi alle numerazioni già presenti negli elenchi telefonici e agli indirizzi postali
Con l’iscrizione della numerazione si annulla la validità dei consensi per i contatti telefonici con finalità di
telemarketing, teleselling e ricerche di mercato rilasciati prima dell’iscrizione.
Restano esclusi dall’ambito di applicazione i trattamenti di dati riferiti alle numerazioni telefoniche nazionali
fisse e mobili e agli indirizzi postali inseriti negli elenchi di contraenti, effettuati per finalità statistiche dagli
enti e dagli uffici di statistica appartenenti al Sistema statistico nazionale ai sensi del decreto legislativo 6
settembre 1989, n. 322.
Le numerazioni e i corrispondenti indirizzi postali già iscritti nella precedente versione del Registro si
intendono automaticamente iscritti al nuovo RPO. Qualora i titolari di questi stessi recapiti abbiano
intenzione di far decadere i consensi in precedenza rilasciati, possono provvedere al rinnovo dell’iscrizione o
anche revocare selettivamente l’iscrizione solo per alcuni operatori o ancora cancellare del tutto la
registrazione. L’utente può iscriversi ovvero rinnovare ovvero revocare l’iscrizione al registro senza alcuna
limitazione.
L’iscrizione al registro, il rinnovo e la revoca dell’iscrizione sono effettuate dal gestore del registro entro il
giorno lavorativo successivo al momento di ricezione della richiesta del contraente.
Le modalità per l’iscrizione sono le seguenti:
A- FORM ON LINE sul sito https://registrodelleopposizioni.it/ con accesso tramite SPID/CIE
(dell’intestatario della numerazione) o senza SPID/CIE
B- NUMERO DI TELEFONO VERDE PER I FISSI, GEOGRAFICO PER ACCESSO CON CELLULARE
C- INDIRIZZO MAIL DEDICATO
Rimane comunque salva la possibilità di chiedere la rettifica, cancellazione, limitazione del trattamento,
portabilità dei dati personalisecondo quanto previsto Regolamento (UE) 2016/679 rivolgendosi direttamente
al soggetto titolare del trattamento dei dati.
Federconsumatori – APS- Via Palestro, 11 00185 Roma – Tel.06.42020759 – Fax 06 4742480
e-mail: federconsumatori@federconsumatori.it – Pec federconsumatori-nazionale@pec.it
DONA IL 5X1000 ALLA FEDERCONSUMATORI CF 97060650583

La normativa prevede inoltre degli specifici obblighi informativi e di condotta a carico degli operatori:

  1. Gli operatori e i soggetti che svolgono attività di call center rivolte a numerazioni telefoniche
    nazionali sono tenuti, quando effettuano chiamate nei confronti dei contraenti, per fini di invio di
    materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di
    comunicazione commerciale, a garantire la presentazione dell’identificazione della linea
    chiamante, secondo quanto previsto dall’articolo 2, comma 1, della legge n. 5 del 2018.
  2. Anche in assenza di specifica richiesta del contraente, gli operatori o i soggetti dagli stessi designati,
    al momento della chiamata o all’interno del materiale pubblicitario o di vendita diretta o per la
    realizzazione di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale inviato tramite posta
    cartacea, sono tenuti a specificare all’interlocutore che i suoi dati personali sono stati estratti
    legittimamente dagli elenchi di cui all‘articolo 129 del Codice ovvero da altre fonti, fornendo altresì
    le indicazioni utili all’eventuale iscrizione del contraente nel registro pubblico delle opposizioni.
    Indicazioni e consigli utili:
  • Attenzione ai consensi rilasciati successivamente all’iscrizione del RPO: tali consensi saranno validi,
    a meno che non si provveda successivamente al rinnovo della registrazione del recapito in questione.
  • Prestare particolare attenzione alle telefonate provenienti dall’estero, soprattutto da Paesi extra
    europei: in questi casi è consigliabile provvedere, ove possibile, al blocco selettivo della numerazione
    chiamante attraverso le opzioni disponibili sulla maggior parte degli smartphone.
90 Visite
  • Categoria dell'articolo:NEWS / TELECOMUNICAZIONI /
  • Tempo di lettura:4 minuti di lettura